Balocchi di fichi al cioccolato

Balocchi di fichi al cioccolato

 

Mhmm…questo sì è un vero ricordo d’infanzia. La mia mitica nonna me li ha fatti più di una volta in periodo natalizio. Me li dava tutti argentati, ricoperti di carta di allluminio e con un ago ci passava dentro un filo, così io potevo appenderli all’albero come fossero dei balocchi. E così oggi preparando il calendario dell’Avvento, mi sono tornati alla memoria questi dolcetti. Ho deciso di rifarli, da gustare tra noi “grandi” …perchè nella versione originale hanno anche il marsala, vietati agli under 18!

Ma per i bimbi ho pensato ad una versione con il succo di mela…

 

Ingredienti per una ventina di balocchi:

  • 250g  fichi secchi morbidi
  • 1 cucchiai di marsala o in alternativa succo di mela
  • 70 g di cioccolato fondente 70%

Tritate finemente i fichi secchi con un robot da cucina aggiungendo il marsala e lavorate con un cucchiaio di legno. Con l’impasto formate delle palline poco più grandi di una nocciola e fate riposare in frigo per almeno 30 minuti. Tritate grossolanamente il cioccolato, mettetelo in un tegamino e fatelo sciogliere a bagnomaria aggiungendo un cucchaio di acqua.  Togliete dal frigorifero le palline di fichi; infilzatele con uno stuzzicadenti e immergetele nel cioccolato. Lasciatele asciugare completamente prima di servire.

6 Comments

  1. Ciao Laura e piacere di conoscerti!!! Siamo state accoppiate nel sorteggio di Cranberry per lo swap e sono venuta a farti un saluto!! Ottimi questi dolcetti!! Un bacione e ci sentiamo presto!
    Patrizia

  2. Le palline rivestite di cioccolato fondente sono la mia passione e anch’io di solito le preparo per Natale.
    Il ripieno lo faccio con mandorle sbucciate e zucchero a velo amalgamati con un po’ di succo di mela o del liquore (viene una specie di marzapane) oppure con biscotti secchi sbriciolati, cacao, marmellata di castagne.
    Devo proprio provare il tuo ripieno con i fichi, che delizia dev’essere!

  3. La ricetta del ripieno con marmellata di castagne l’ho trovata in un bel libro dal titolo “La mia scuola è…dolce!” delle edizioni Inveneto, sono ricette raccolte dai genitori e dagli alunni della scuola Marconi di Bassano del Grappa nell’a.s. 2006/2007.
    Se lo trovate ancora in giro ve lo consiglio!
    E’ una ricetta di halloween per le “cacchette di pipistrello” nell’originale le palline non erano rivestite di cioccolato fuso ma di codine di topo, a me però piaceva di più l’idea di farne dei cioccolatini. Questi gli ingredienti del ripieno:
    1 vasetto marronata
    50g farina di mandorle
    10 biscotti secchi sbriciolati
    1 cucchiaio colmo di cacao
    1 bicchierino di rhum (io ho usato un po’ di succo di mela)
    Deliziosa! grazie a chi l’ha pensata e complimenti per la bella idea del libro di ricette scolastico.
    La marmellata di castagne l’ho comprata anch’io…ci mancherebbe 🙂

    • @Federica: ma quante bello cose fanno nelle scuole…sarebbe quasi quasi da riproporre! e sono tentata di chiedertelo in prestito! grazie per la cura nell’inviare la ricetta! da fare!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*