Involtini: verza, ricotta e zucca

Involtini: verza, ricotta e zucca

Alla ricerca di un gustoso antipasto vegetariano con ingredienti di stagione e a km zero mi è sembrato interessante abbinare la verza alla zucca, ma come?…in un piccolo pacchetto: involucro esterno con foglie di verza sbollentate ed un ripieno di ricotta e zucca saltata ed insaporita in padella abbinata alla ricotta.

Un’idea appetitosa per riuscire a gustare in modo diverso dal solito questi classici ingredienti.

Dall’orto:

Prima di infornare:

 

Pronto da gustare:

 

Ingredienti:

  • 20 foglie di verza
  • 450 g di zucca senza buccia e tagliate a dadini
  • 600 g di ricotta
  • 2 uova
  • 8 cucchiai colmi di parmigiano
  • timo
  • sale e pepe

Mettete sul fuoco una pentola di acqua salata e portatela a bollore. Staccate dalla verza, molto delicatamente, 20 foglie esterne ed eliminate con un coltellino la venatura centrale. Fatele sbollentare per 2 minuti, mettendole in pentola una sopra l’altra a gruppetti di 3,  quindi scolatele, posandole  in uno scolapasta.

Nel frattempo preparate il ripieno. Fate saltare i dadini di zucca in padella insaporendo con sale e del timo, mescolando frequentemente fino a cottura ultimata. Setacciate la ricotta con una forchetta, aggiungete le uova, 4 cucchiai di parmigiano, salate e pepate. Unite la zucca.

Prendete una foglia di verza, tamponatela con dello scottex per asciugarla bene, apritela e mettete al centro di una bella cucchiaiata del composto.

Chiudete a pacchetto, quindi riponete l’involtino (con la parte ripiegata verso il basso) in una pirofila ricoperta con carta da forno. Riponete tutti gli involtini vicini l’uno all’altro fino a riempire la pirofila. Cospargete con il parmigiano rimanente quindi infornate in forno già caldo a 200° per circa 15 minuti e poi ultimate la cottura con il grill per 2 minuti. Sfornate e servite dopo averli fatti riposare per almeno 10 minuti.

 

 

 

 

6 Comments

  1. che dire? una meraviglia! mi fai venire voglia di provare!!

  2. Buoni! ho appena scoperto il tuo blog e sto curiosando in giro, questi involtini me li segno decisamente nelle ricette da provare al più presto 🙂

    • @Marianna: piacere di conoscerti! ho fatto anch’io un giretto per il tuo blog…mi sembra quasi di conoscerti, mi sa che siamo molto simili! ti metto tra i preferiti e ti tengo d’occhio. Grazie per la visita!

  3. Li ho preparati per secondo in una cena vegetariana, ottimi davvero!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*