Torta ricca (mele e pere) ma senza grassi

Torta ricca (mele e pere) ma senza grassi

I dessert con le pere sono spesso trascurati. E’ un vero peccato! Avendo a disposizione abbondanti pere del G.A.S., a volte è anche bello sfruttarle per una torta, ideale per la merenda dei bambini ma anche dei grandi. A me piace moltissimo sentire sotto i denti quei granellini tipici della pera. In questa ricetta poi sembra di mangiare solo frutta. Di componente grassa non c’è l’ombra, lo zucchero è poco, la farina anche…ma è davvero buona.

Gustiamola tiepida con una bella tazza di infuso o, per i più golosi, con una cioccolata calda. Mi sembra un’ottima idea, anche sotto le Feste (…e qui imperversa lo spirito Natalizio!)

 

 

Ingredienti:

  • 700 g di pere
  • 400 g di mele
  • 80 g di farina
  • 80 g di zucchero di canna
  • 2 uova
  • 2 cucchiaini rasi di lievito per dolci
  • 1/2 bicchiere di latte
  • 1 cucchiaio di succo di limone
  • burro per la teglia
  • un pizzico di sale
  • 1 pizzico di cannella

Sbucciate e affettate sottilmente le pere e le mele, disponetele in una terrina e irroratele con il succo di limone.

In una terrina lavorate i tuorli d’uovo con lo zucchero, aggiungete la farina setacciata al lievito e aggiungete il latte per ottenere una pasta molto morbida. Aggiungete gli albumi montati a neve con un pizzico di sale e mescolate delicatamente. Aggiungete la frutta sgocciolata dal limone, il pizzico di cannella. Continuate a mescolare delicatamente. Imburrate ed infarinate una teglia. Trasferitevi il composto preparato. Fate cuocere la torta in forno ventilato, preriscaldato e 180°C per 45 minuti circa.

E’ ottima da gustare tiepida.

 

8 Comments

  1. Ciao laura! La provo ora visto che il sior dario ha voglia di dolce!!! Ho notato che nn usi mai il malto nei tuoi doci.. Se vuoi ho qualche ricetta vegana..perline di un corso…

    • ciao Roberta…hai ragione. Faccio fatica ad usare il malto, ce l’ho in frigo e in genere lo uso per qualche focaccia…bhè se hai delle ricettine vegan da passarmi…mi fa solo piacere! Ma quello che stai guardando tu risale allo scorso anno…sono in evoluzione 😉

  2. Cavolo che buona questa ricetta! L’ho fatta l’altro giorno ed è già finita.

    Io ho sostituito il latte con il latte di soia e dimezzato lo zucchero, è davvero spettacolare 🙂

  3. da quando ho scoperto questo sito, non posso fare a meno di consultarlo praticamente tutti i giorni!!! Complimenti e grazie!!!!…..vorrei fare una torta come questa ma senza mettere le uova, come posso sostituirle?

    • ciao Jennifer…grazie dei complimenti! Sempre graditissimi 🙂 … al posto delle uova? prova ad aumentare un po’ il latte… (io uso sempre quello vegetale, di soia è più proteico e dà un po’ più di struttura all’impasto). A presto!

  4. Bellissime ricette! Sono entusuasta di questi ingredienti che per me sono una novità: dopo 60 anni di vita entro adesso in questa nuova concezione del cibo. Un po’ per prevenire il diabet a dire il vero ma sono proprio contenta di entrare a poco a poco in questo nuovo mondo. Voglio provare questo dolcetto con mele e pere ma voglio chiederti: posso usare farina integrale o che? E,al posto dello zucchero di canna, se usassi la stevia?

    • Benvenuta Carmen. Che bello sperimentare cose nuove, mette energia positiva, non trovi? Certo che puoi usare la farina integrale, lieviterà un po’ meno, ma è talmente ricca di frutta che sarà senz’altro buona. Per la stevia, puoi usarla, ma non chiedermi in che dosi, perchè mi metti in difficoltà 😉 Ma se tu riesci ad azzeccarle, ti prego di mandarmi un aiuto 🙂
      A presto

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*