Giovedì grasso: gnocchi di ricotta

Giovedì grasso: gnocchi di ricotta

Visto che è giovedì  grasso questa mattina vi dò il buongiorno con una versione particolare di gnocchi, tutti di ricotta… ma sempre gnocchi sono. Tra l’altro sono facilissimi da fare e molto veloci, quindi per rispettare la tradizione del Carnevale, riuscirete senz’altro a realizzarli anche con i minuti contati. Vi basterà fermarvi ad acquistare la ricotta. Vi assicuro che anche i bimbi ne saranno conquistati. Diciamo che qui, senza problemi siamo tutti arrivati a fare il tris…

La ricetta l’ho trovata nell’ultima raccolta di ricette di Sale&Pepe…tutto a base di gnocchi, solo l’imbarazzo della scelta. Allora viva il Carnevale e buoni gnocchi a tutti!

 

 

 

Ingredienti:

  • 500 g di ricotta
  • 2 uova
  • un rametto di timo (meglio se fresco)
  • 70 g di parmigiano grattuggiato
  • noce moscata
  • sale

Lavorate con una forchetta in una ciotola la ricotta per renderla cremosa. Sbattete le uova in una tazza ed incorporatele alla ricotta aggiungendo una presa di sale, 50 g di parmigiano, una bella grattuggiata di noce moscata e le foglioline di timo.

Foderate con la carta da forno una tortiera di piccolo diametro. Aiutati da 2 cucchiai formate dei grossi gnocchi, disponeteli uno a fianco all’altro e cospargeteli con il parmigiano rimasto. Fate gratinare in forno già caldo a 200°C per 15 minuti. Con un cucchiaio dividete gli gnocchi e servite sui piatti.

Per una migliore presentazione anzichè utilizzare la tortiera, mettete in 4 pirofiline di porcellana 5-6 gnocchi, così ognuno avrà la propria porzione.

2 Comments

  1. provati oggi 🙂 pollice in su per i bimbi 🙂

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*