Farfalle, pesto di semi e fagiolini

Farfalle, pesto di semi e fagiolini

Dopo le piogge di questi giorni, il basilico (unico essere vegetale vivo del mio primitivo giardino)  è ancora più rigoglioso di questa estate.

Ho deciso di dargli una bella pelata per farne la base di un pesto a cui ho aggiunto i semi di girasole. Ho un bel mortaio di pietra che adoro usare…è per me uno scacciapensieri, mi rilassa frantumarci dentro gli ingredienti e sentire il loro aroma.

L’idea era quella di condire una pasta cucinata allo stesso tempo con i fagiolini. Sapete che ormai, anche per questioni di praticità, sono appassionata dei piatti unici.

Una terrina di cavolo cappuccio come antipasto ed il pranzo è servito!

 

 

STAGIONALITA’ RICETTA: estate – DIFFICOLTA’: 2/5 – TEMPO: 30  minuti

Ingredienti per 4/5 persone:

  • 300 g di farfalle semintegrali
  • 300 g di fagiolini freschi
  • 3 cucchiai di semi di girasole
  • 50 foglie di basilico
  • (aglio)
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Pulite i fagiolini, tagliateli a tocchetti e tuffateli nell’acqua bollente e salata assieme  alla pasta. Nel frattempo con un mortaio di pietra (o un frullatore) riducete in crema i semi di girasole e le foglie di basilico (eventualmente l’aglio), aggiungendo gradualmente l’olio fino a raggiungere una consistenza cremosa. Regolate di sale.

Tenete da parte un mestolo di acqua di cottura e a cottura ultimata,  scolate la pasta.

Condite con il pesto aggiungendo se necessario un po’ di acqua di cottura per amalgamare bene gli ingredienti.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*