Focaccia ai cannellini

Focaccia ai cannellini

Ho una pasta madre con un’anima centenaria che mi tiene compagnia. La guardo e riguardo e quando riesco a conciliare i tempi di lavoro, i bimbi e loro impegni vari, me la coccolo e ci faccio un pane che è davvero speciale. Sa di genuino e di amore.

I lievitata sono la mia passione, mi danno grande soddisfazione…sentire l’impasto tra le mani e vederlo gonfiare è una cosa che sa quasi di magia… Ma quando non riesco a lavorare con la pasta madre arrivo al compromesso di utilizzare quella liofilizzata…e mi sento un po’ in colpa nei confronti di quella in frigo.

In questo caso l’ho usata per sperimentare una focaccia che nell’impasto ha anche dei fagioli lessati e poi passati al setaccio. Danno una buona consistenza all’impasto ed un buon aroma. Una focaccia classica, ma con un qualcosa in più.

 

 

 

Ingredienti:

  • 100 g di cannellini secchi
  • 200 g farina tipo 2 (semintegtrale)
  • 150 g semola di grano duro
  • 150 ml di acqua
  • 40 g di pasta madre liofilizzata (o 25g di lievito di birra)
  • 2 rametti di rosmarino
  • 1,5 cucchiaini di sale
  • olio extravergine di oliva

Mettete a bagno i fagioli per 12 ore. Sciacquateli abbondantemente quindi cuoceteli, coprendoli di acqua e aggiungendo 5 cm di alga kombu. A cottura ultimata eliminate l’alga, schiacciateli con una forchetta e fateli intiepidire.

Setacciate le due farine e la pasta madre, aggiungete 150 ml circa di acqua, la purea di fagioli e lavorate fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico. Mettetel’impasto in una terrina, copritela con un film di pellicola trasparente e lasciate lievitare finchè raddoppia di volume. La quantità di farina dipende da quanto i fagioli sono “bagnati”, quindi regolatevi nell’aggiunta se l’impasto vi sembra troppo morbido.

Quando l’impasto sarà raddoppiato, lavoratelo per qualche minuto sulla spianatoia per sgonfiarlo, quindi stendetelo su una teglia ricoperta di carta da forno.

Bucherellate con le dita la superficie della focaccia, spennellatela con olio, distribuite abbondante rosmarino, quindi spolverate con sale grosso macinato al momento. Cuocete in forno a 200°C per circa 20 minuti. Lasciate intiepidire e servite.

2 Comments

  1. Che bellissima idea usare i cannellini cotti nell’impasto! La foceccia avrà sicuramente un gusto particolare! Inoltre hai un pasto completo anche di proteine! Metto la Gilda all’opera al più presto con questa bontà che sono sicura conquisterà anche le bimbe che adorano i fagioli!

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*