Cartoccio al farro ripieno di mele

Cartoccio al farro ripieno di mele

Va bene, questo tempo non ci dà tregua, ma noi non ci demoralizziamo. Dopo una partita a carte, le Lego sul tavolo, il caminetto acceso, un’atmosfera surreale con i  bimbi che giocano senza urlare per conto loro (magia)…riesco a spulciare le ultime ricette messe a punto. Questo dolce sa di strudel, ma in una versione rotonda. Un cartoccio che contiene tante mele, uvetta e cannella. La base l’ho fatta con la farina farina di farro che è davvero speciale: dona un sapore ed una consistenza impareggiabili.

Allora viva anche queste giornate autunnali…

 

 

 

STAGIONALITA’ RICETTA: autunno – inverno- DIFFICOLTA’: 3/5 – TEMPO: 20  minuti + 45 min riposo + 50 min cottura 

Per la pasta:

  • 150 g farina di farro tipo 2
  • 100 g farina 0
  • 80 g di zucchero integrale di canna
  • 50 g di  mandorle pelate
  • 6 cucchiai di olio di semi di girasole
  • 1/2 bicchiere circa di latte d’avena
  • 2 cucchiaini rasi di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
Per il ripieno:
  • 400 g di mela a pezzetti
  • 50 g di uvetta
  • 5 amaretti
  • mezzo cucchiaino di cannella
  • una spruzzata di limone

Tritate finemente le mandorle e mescolatele con l’olio. Mescolate energicamente per alcuni minuti.

Setacciate le farine con il lievito e disponetele a fontana sulla spianatoia. Aggiungete il composto di olio e mandorle. Quindi lo zucchero ed il sale, e cominciate ad impastare aiutandovi con l’aggiunta del latte. Aggiungetelo un po’ per volta fino ad ottenere una massa omogenea. Impastate bene quindi lasciate riposare per 30 minuti circa in frigorifero.

Nel frattempo sbucciate le mele e tagliatele a fettine. Mettete in ammollo l’uvetta in un pentolino, coprite di acqua e riscaldate per alcuni minuti. Scolate le uvette, asciugatele e unitele alle mele. Unite gli amaretti sbriciolati, il succo di limone e la cannella. Mescolate bene.

Tirate la pasta (su un piano leggermente infarinato) in un disco di 30 cm di diametro. Foderate una teglia da dolci del diametro di 24 cm con la carta da forno bagnata e strizzata. Distribuite il ripieno e raccogliete la pasta intorno, senza chiuderla. Mettete in freezer per 15 minuti. Spennellate il dolce con del latte, copritelo con la carta di alluminio e infornatelo a 190°C per 25 minuti. Scopritelo e proseguite la cottura per altri 20-25 minuti.

Quando la tirate fuori dal forno spolverate leggermente con zucchero a velo, ancora calda.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*