Strudel di cipolle e verze

Strudel di cipolle e verze

Che giornata ieri. Cielo terso, aria freddissima, casa calda invasa dalla luce del sole…nessuna voglia di mettere il naso fuori dalla porta. Ci siamo dedicati agli addobbi natalizi (con grande emozione dei piccoli), a scrivere letterine a Babbo Natale, a costruire la capanna con tanto di angioletto in sospensione…e in questo clima non poteva mancare un piatto ispirato direttamente al Natale con gli ultimi raccolti dall’orto.

Tempo di verze e di porri, messi insieme in questo strudel ripieno solo di vegetali. Prima uno stufato abbondante di porri e cipolle poi aggiunto alle verze scottate velocemente in acqua bollente. Il tutto avvolto da una croccante sfoglia di farina di farro e olio di oliva.

Non vi piacerebbe trovarlo nel menù di Natale tra gli antipasti?

 

 

 

STAGIONALITA’ RICETTA: inverno – DIFFICOLTA’: 3/5 – TEMPO: 45 minuti + cottura

Ingredienti:

Per la pasta:

  • 300g farina farro tipo 2
  • 130 ml circa di acqua
  • 6 cucchiai di olio di oliva
  • 1 cucchiaino raso di sale

Mettete la farina in una terrina, unite il sale, l’olio e  l’acqua. Mescolate fino ad ottenere un impasto liscio. Formate una palla, avvolgetela in un foglio di pellicola e fatela riposare per mezz’ora a temperatura ambiente.

Per il ripieno:

  • 3 porri piccoli (la parte bianca)
  • 3 cipollle bianche
  • 250 g di foglie di verze
  • 1 cucchaino raso di curry dolce
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • sale
  • semi di papavero per la guarnizione
Lavate le foglie di verza, eliminate costa centrale, arrotolatele tra loro e tagliatele a listarelle. Tuffatele in una pentola di acqua leggermente salate a bollore e fate bollire per 2-3 minuti. Con un mestolo forato prelevate le verze e lasciatele scolare in uno scolapasta.
Nel frattempo tagliate a rondelle sottili i porri e e cipolle. In una larga pentola scaldate un cucchiaio di olio e uno d’acqua, aggiungete i porri e le cipolle, fate rosolare quindi aggiungete il vino. Fate stufare dolcemente fino a cottura ed insaporite con il curry e il sale. Alle verdure stufate aggiungete le verze e fate insaporire per un paio di minuti.
Stendete la pasta in sfoglia molto sottile con un mattarello su un piano leggermente infarinato. Tagliate i bordi per ottenere un rettangolo, adagiatelo su una teglia ricoperta di carta da forno, quindi distribuite il composto di verdure. Piegate verso l’interno la pasta (circa 2 cm) dal lato più corto del rettangolo (così il composto rimarrà ben chiuso nella pasta). Con l’aiuto della carta da forno arrotolate la sfoglia su se stessa per ottenere uno strudel. Dai bordi avanzati di sfoglia, con l’aiuto di uno stampino ricavate delle stelle. Spennellate lo strudel con un cucchiaio di olio, quindi adagiateci le stelle (spennellate anche queste). Abbellite con dei semi di papavero.
Cucinate in forno preriscaldato a 180°C per  circa 30 minuti.

 

Con questa ricetta ho partecipato e HO VINTO il contest Felici e Curiosi di Ravanello Curioso e Le delizie di Feli per la sezione s e HOalati.

ravanello banner03

 

In questo caso gli ingredienti usati fra i magnifici 20 sono cavoli e famiglia (le verze)

 

E  partecipo alla raccolta di ricette 100% vegetali per il Menù delle Feste, per la categoria ANTIPASTI, di “La cucina della capra“:

feste capra

12 Comments

  1. Ciao Laura,
    arrivo a te direttamente dal contest di Ravanello, che meraviglioso strudel. Nel menù lo vedrei benissimo anche come secondo, mi sa proprio che questo w.e. ti copio la ricetta e lo preparo, pregusto già l’idea.

    • @Maura: piacere di conoscerti, grazie che ti sei fatta ispirare…copia pure, mi fa solo piacere…sono passata anch’io da te…io sono alla ricerca di ricette di dolci senza zucchero nè proteine animali..ma che fatica..ho visto che hai qualcosa…verrò in prestito di ricette! grazie del commento. A presto

  2. Ciao il tuo strudel ha festeggiato l’anno nuovo con me. Grazie

  3. Con grande piacere, ti invito a leggere questo post ;-D Ravanella

  4. Complimentissimi per la ricetta! Una vittoria meritatissima! 🙂 ciao, torno presto a trovarti 😀

    Federica 🙂

  5. potere ai fornelli

    Congratulazioni per la vittoria! E in tuo onore c’è già una verza che aspetta di essere arrotolata in uno strudel! grazie!

  6. Complimenti per aver vinto il contest con questa meraviglia… veramente!!! non vedo l’ora di provare a farlo! ciao 🙂

    • Grazie Eduardo del tuo commento! Spero soddisfi le tue aspettative…ai miei ospiti è piaciuto molto! a
      presto

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*