Crespelle con farina di castagne, radicchio e noci

Crespelle con farina di castagne, radicchio e noci

Vi succede mai di aprire la dispensa e/o il frigorifero e di trovare degli ingredienti che è il caso di terminare?  A me capita e allora ci costruisco attorno una ricetta. Come al solito prendo spunto di qua di là e poi personalizzo. Questa volta dovevo finire la farina di castagne e il radicchio di Treviso. Mi è sembrata buona l’idea di abbinare qualcosa di dolce come le castagne ad un gusto più amaro. L’equilibrio è davvero perfetto. Ed è molto  interessante anche la crespella fatta solo di acqua e farina: addensa che è una meraviglia, tanto che mi è già venuta ispirazione per provarle anche con la farina di miglio e quella di ceci…quindi nuove ricette in arrivo, restate pronti!

Il piatto accompagnato ad una buona quantità di verdura fresca si può considerare completo. Abbiamo i carboidrati delle farine e le proteine della ricotta magra. Buon appetito!

E con le crespelle avanzate ripiene di diamo appuntamento domani in ufficio, con quelle vuote domani a colazione. Già me le pregusto con le mele cotte e cosparse di cannella e ripiene di marmellata di arance…tanto per iniziare bene la giornata!

 

 


 

 

STAGIONALITA’ RICETTA: inverno – DIFFICOLTA’: 2/5 – TEMPO: 30 minuti

Ingredienti per le crespelle (circa 12):

  • 120 g farina di castagne
  • 80 g farina 0
  • 450 ml acqua fredda
  • 1/2 cucchiaino di sale

Ingredienti per il ripieno:

  • 4 radicchi di Treviso
  • 10 noci
  • 125 g di ricotta magra
  • erbe aromatiche secche (miste)

Preparate la pastella per le crespelle unendo alle farine setacciate  il sale ed aggiungendo acqua fino ad ottenere un composto piuttosto liquido e privo di grumi (se servisse aiutatevi con un frullatore ad immersione). In una padellina antiaderente versate un mestolino di composto e fate rapprendere, quindi girate la crespella e terminate la cottura dall’altro lato. Continuate così fino ad esaurire il composto.

Per il ripieno: tagliate a tocchetti il radicchio di Treviso, quindi saltatelo per qualche minuto in una larga pentola con un paio di cucchiai di acqua e uno di olio. Salate e insaporite con un misto di erbe aromatiche secche. A cottura ultimata aggiungete la ricotta e i gherigli di noce ridotti a pezzetti ed amalgamate il tutto.

Farcite le crespelle con il composto di verdure e ricotta, piegatele a triangolo (prima a metà e poi ancora a metà) e servite calde (io non le ho passate in forno perchè le ho fatte al momento ma le ho scaldate velocemente in padella).

 

Con questa ricetta partecipo al contest di Pasticci e Pasticcini “Me lo porto in ufficio”.

 

 me-lo-porto

6 Comments

  1. sembra ottima, ma non ho la farina di castagna, si puo fare con farina di mais oppure farina di ceci? aspetto le tue ricette con farina di ceci :-). grazie

  2. ottima idea!!! davvero originale e saporita!!!!
    però dovresti inserire il banner del contest anche nella barra laterale della home!!!
    grazie e l’ho già inserita!!!!!

  3. Sembra molto buona,ma senza burro nell’impasto non si attaccherà alla padella,anche se antiaderente?

    • Scusa Luisa, mi era scomparso il tuo commento 🙁 Non ti preoccupare non si attaccherà…devi prendere un po’ di olio da mettere in uno scottex e passarlo sulla pentola ben calda prima d metterci la mestolata di impasto. ciao

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*