Antipasto con vellutata di zucca e finocchi alle noci

Antipasto con vellutata di zucca e finocchi alle noci

Zucca e zuppe sono la mia passione, tanto che ho pensato di proporle in un antipasto, quasi un primo. Un’apertura di un pranzo con una mini-porzione di vellutata arricchita da una granella di noci e colorata dai semi di papavero.

Piaciuta a tutti.  Non si può che gradire: piacere per gli occhi e per il palato, ognuno con la sua piccola tazza in una presentazione insolita.

Estetica a parte (anche se ci vuole), è bene ricordare che la zucca è un ortaggio a bassissimo indice glicemico, vuol dire che è molto adatta ad essere affiancata ad alimenti che ce l’hanno alto. Ottimo quindi con tutti i tipi di pasta e di riso.

Da ricordare (come tutte gli ortaggi rosso/arancio) che è molto ricca di beta-carotene e anche di vitamine (anche se per queste sarebbe davvero meglio gustarla cruda…mi ci metto e penso ad una buona insalata..visto che ho anche la mandolina nuova che mi fa fettine sottili, sottili…un lusso).

 

vellutata-zucca-finocchi-no

 

 

STAGIONALITA’ RICETTA: autunno/inverno – DIFFICOLTA’: 1/5 – TEMPO: 30 minuti

Ingredienti per 4 persone – mini porzione:

  • 200 g di zucca
  • 100 g di finocchio
  • 1/2 porro
  • 500 ml di acqua
  • 4 noci
  • semi di papavero
  • sale
  • olio extravergine di oliva

Tagliate finemente tutte le verdure. Su un cucchiaio di acqua e uno di olio fate stufare il porro per qualche minuto. Aggiungete la zucca e il finocchio allungando pian piano con l’acqua calda, fino ad aggiungerla tutta. Fate sobbollire per circa 20 minuti. A cottura ultimata frullate tutto. Porzionate in piccole tazze e poco prima di servire spolverate con la granella grossolana di noci e qualche seme di papavero.

 

Con questa ricetta partecipo al contest di Menta e Cioccolato

6 Comments

  1. Ma sai che l’abbinamento zucca – finocchi non l’ho mai provato? adesso mi hai messo la curiosità… mi sa che la provo!

  2. amo le vellutate, ne sto facendo a litri … una volta che hai acquisito il metodo, peraltro semplicissimo, ti puoi sbizzarrire su abbinamenti e colori … ieri sera ho optato per zucca con un paio di fettine di zenzero … un tocco esotico secondo me molto interessante!
    grazie ancora per tutte le informazioni che prendo da queste pagine … ho riscoperto il piacere di stare ai fornelli e di fare cose buone e sane!

  3. MariaEmilia

    Cena per colleghi commissione di maturità: preparato vellutata di zucca con noci e semi di papavero, fatta variante con robiola e panna da cucina montate insieme con spruzzata di pepe nero ( cappuccino di zucca) In piccole piramidi di plastica e offerto tiepido come antipasto: successone! Grazie per l’idea. Ne farò varianti ……

    • wowww Maria Emilia…bella idea! e spero che così rifocillati di questa squisitezza siate stati clementi con i “poveri” maturandi…per me da quel giorno sono passati più di 20 anni, ma me lo ricordo ancora! Un abbraccio 🙂

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*