Insalatona e polenta: piatto unico

Insalatona e polenta: piatto unico

Pranzo veloce (ma non troppo) con musica e buon cibo che mi tengono compagnia.

Un occhio all’estetica del piatto tra forme, abbinamenti di colori, gusti e sapori lo faccio anche quando sono da sola, perchè mi piace coccolarmi.

Il piatto unico equilibrato tra verdure, carboidrati e proteine, resta sempre il mio preferito. Oggi l’ho preparato velocemente aprendo il frigorifero e lasciandomi ispirare. Certo che in frigo ci dev’essere già qualcosa per dare sfogo alla fantasia. In questo caso: radicchio di Chioggia, spinacini freschi, champignon, una confezione di filetti di tofu (bello aromatizzato) e della polenta avanzata da ieri sera.

Con lo stampo dei biscotti ho dato la forma alla polenta e gli altri ingredienti li ho assemblati tutti in un’insalata aromatizzata dall’origano e dal pepe rosa.

10 minuti dedicati alla preparazione e mi sono goduta il mio piatto unico: pronta ad affrontare il pomeriggio! tra lavoro e famiglia …in attesa del momento della merenda da condividere con i miei bimbi all’uscita di scuola. Tanto profumo nell’aria della cucina…sapete cosa ci attende? appena sfornato! cliccate qui!

 

 

insalatona-tofu-spinaci

 

 

STAGIONALITA’ RICETTA: autunno/inverno – DIFFICOLTA’: 1/5 – TEMPO: 10  minuti

Ingredienti per una persona:

  • polenta raffreddata
  • radicchio rosso di Chioggia
  • spinacini
  • 5 funghi champignon
  • 150 g di filetto di tofu (aromatizzato)
  • 10 chicchi di uva bianca
  • origano
  • pepe rosa
  • acidulato di humeboshi
  • olio extravergine di oliva

Tagliate a striscioline il radicchio e gli spinacini in una quantità a piacere (ma abbondante). Tagliate a metà i chicchi di iva e tagliate a dadini i filetti di tofu. Unite in una terrina tutti gli ingredienti e condite aggiungendo un’abbondante spolverata di origano e poco pepe rosa.

Tagliate con una formina la polenta raffreddata e scaldatela. Servitela assieme all’insalatona.

glu_la_uo

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*