Buongiorno 2018! Colazione golosa con i croissant all’arancia!

“Cosa posso dirvi per aiutarvi
a vivere meglio in questo anno?
Sorridetevi
gli uni gli altri;
sorridete a vostra moglie,
a vostro marito,
ai vostri figli,
alle persone con le quali lavorate,
a chi vi comanda;
sorridetevi a vicenda;
questo vi aiuterà a crescere nell’amore ,
perché il sorriso è il frutto dell’amore.”

Madre Teresa di Calcutta

STAGIONALITA’ RICETTA: tutto l’anno – DIFFICOLTA’: 2/5 – TEMPO: 15 minuti di cottura + lunga lievitazione

Ingredienti:

  • 240 g di LI.CO.LI
  • 520 g di farina di farro di tipo 2
  • 50 ml di olio di oliva delicato
  • 60 ml di spremuta di arancia
  • 240 ml di latte di riso
  • 100 g di zucchero integrale di canna
  • la scorza di 2 arance bio
  • 1,5 cucchiaini rasi di sale
  • per spennellare: 1 cucchiaino di miele e 1 cucchiaino di acqua

Fate un doppio rinfresco al LI.CO.LI in modo che sia ben attivo.

ore 18:00 – sciogliete la pasta madre nel succo di arancia mescolato al latte e all’olio di semi e mescolate bene. Unite lo zucchero ridotto a velo e gradualmente la farina. Quando l’impasto prenderà una leggera consistenza unite anche il sale e la scorza dell’arancia. Mescolate tutto bene con un cucchiaio quindi passate sul tagliere ed impastate bene fino ad ottenere una palla liscia, omogenea e morbida. Lasciate lievitare per 4 ore in una ciotola coperta e in luogo tiepido.

ore 23:00 – trasferite l’impasto in frigo ben chiuso e lasciatelo lì tutta la notte.

ore 07:00 – sgonfiate delicatamente l’impasto, dividetelo in due parti e procedete con le pieghe, quindi e stendetelo con le mani in forma rotonda sul piano ben infarinato. Ungetevi le dita di olio evo, passatele sulla superficie. Tagliate l’impasto in 12 spicchi e arrotolate ogni spicchio dalla parte larga verso la punta. Disponete i croissant sulla teglia ricoperta con carta forno, tenendoli distanti uno dall’altro, lasciateli lievitare per un’altra ora in luogo tiepido, quindi infornate a 180°C  per 15-20 minuti. Fate un’emulsione con il miele e l’acqua tiepida, quindi appena sfornati e caldi spennellateli. Lasciate intiepidire prima di gustare accompagnate da un buon tè.

BUON 2018!

la_uo

2 Comments

  1. Una meraviglia!!!!
    Buon anno davvero.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*