Doppi biscotti tipo “Zaeti”

Ancora in vacanza e ancora coccole! Questi biscotti li ho fatti la prima volta qualche giorno prima di Natale nella versione al cioccolato e li ho trovati davvero buonissimi, friabili e leggeri. Ecco allora una doppia ricetta: un impasto con il cioccolato e uno con l’uvetta. Io li ho fatti entrambi. L’impasto ricorda quello della tradizione dei classici Zaeti veneziani con la farina di mais che “scrocchia” sotto i denti e il profumo di grappa…tutto il resto è fantasia e un richiamo agli ingredienti della mia dispensa: olio, zucchero integrale, farina integrale.

Da gustare con gli amici accompagnati da un buon tè o adatti alle colazioni lunghe dei giorni di festa!

STAGIONALITA’ RICETTA: tutto l’anno – DIFFICOLTA’: 2/5 – TEMPO: 40 minuti 

Ingredienti:

  • 170 g farina di mais
  • 80 gr farina di farro integrale
  • 40 g amido di mais
  • 60 g zucchero
  • 60 g uva sultanina o 50 g di cioccolato fondente 75%
  • 5 g di lievito per dolci
  • 15 ml di Grappa
  • 40 ml di spremuta di arancia
  • 70 ml olio di mais spremuto a freddo
  • la scorza di 1 arancia bio
  • 1 pizzico di sale

Mettere in ammollo in acqua calda l’uvetta per 5 minuti, scolatela e strizzatela.

In una terrina, unite gli ingredienti liquidi, quindi unite gradualmente le farine, la fecola e il lievito setacciati tra loro. Salate e unite la scorza di arancia. Impastate tutti gli ingredienti aggiungendo l’uvetta e/o il cioccolato ridotto a pezzetti. Quando il composto sarà omogeneo, fate delle palline della grandezza di una noce, mettetele in una placca da forno e schiacciatele con il palmo della mano per ottenere uno spessore di circa 1/2 cm. Cuocete per 15-20 minuti a 180°C. Sfornate e lasciate raffreddare.

la_uo

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*