Vasetti di zucca in saor

Feste terminate, inizia il periodo giusto per un detox per eliminare le tossine, perdere qualche chilo e recuperare energia. Non è nulla di triste o troppo restrittivo, nessun pasto da saltare ma piatti composti prevalentemente da verdure, liquidi abbondanti durante la giornata senza dimenticare l’importanza del movimento. Può essere sufficiente un giorno a settimana e questa ricetta potrebbe essere proprio adatta, perchè depurativa ma al tempo stesso golosa. Può essere preparata il giorno prima e lasciata a riposo per amalgamare i sapori. La zucca a fette sottili l’ho cotta in padella e mi è servita come base per poi coprirla con abbondante cipolla rossa cotta nel vino e aceto, uvetta e pinoli.

STAGIONALITA’ RICETTA: autunno/inverno – DIFFICOLTA’: 2/5 – TEMPO: 60 minuti

Ingredienti per 6 persone:

  • 250 g di zucca 
  • 250 g di cipolle rosse
  • 2 cucchiai di aceto di mele
  • 2 cucchiai di vino bianco secco
  • 30 g di uvetta
  • 10 g di pinoli
  • q.b. di olio extra vergine di oliva
  • q.b. di sale marino fino

Sbucciate e tagliate la zucca a fettine sottili. Fatela stufare con un cucchiaio di olio e uno di acqua finché sarà tenera ma non troppo (dovrà tenersi integra).

Tagliate finemente le cipolle con l’aiuto di una mandolina e in un’altra pentola fatela stufare con l’olio ed il sale. Quando saranno tenere aggiungete l’uvetta e sfumate con l’aceto di mele e il vino. Lasciate evaporare aceto e vino, poi continuate la cottura a fuoco lento, aggiungendo un po’ d’acqua se necessario, fino a quando saranno morbide.

Tostate leggermente i pinoli.

Lasciate raffreddare tutti gli ingredienti, metteteli a strati alternati in un vaso o in un bicchiere di servizio concludendo con dei pinoli e l’uvetta.

Fate riposare in frigorifero per una notte intera prima di servire.

2 Comments

  1. Giulietta

    Buonissimo, ciao Laura

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*