Salsa di broccolo e porro al vino bianco

Adoro le salse: questa è una delle tre che ho proposto ad un aperi-cena tra amici, suggerendo di gustarla come fosse una salsa da pinzimonio, con delle belle verdurine tagliate a bastoncini e delle foglie da intingere generosamente: carote, sedano bianco, foglie di radicchio di Treviso, foglie di indivia Belga. E’ sempre una coccola quella di accompagnare qualcosa da sgranocchiare al classico bicchiere di vino bianco, tra chiacchiere e risate e, se è leggera e salutare, ci permette di fare prevenzione fin dall’aperitivo!

E vi dirò che con quella avanzata il giorno seguente ci ho condito una pasta. Versatilità e fantasia in cucina!

 

STAGIONALITA’ RICETTA: autunno/inverno – DIFFICOLTA’: 1/5 – TEMPO: 20 minuti

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 broccolo verde (di quelli spugnosi)
  • 1 porro (la parte bianca)
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 2 cucchiai di olio evo
  • q.b. sale

Tagliate a cimette i fiori del broccolo. Portate a bollore una pentola di acqua leggermente salata, tuffateci le cimette, coprite con un coperchio, fate riprendere il bollore e cuocete per 4-5 minuti. Nel frattempo tagliate il porro a rondelle sottili e fatelo stufare con un cucchiaio di olio e un paio di acqua. Quando saranno ammorbiditi, aggiungete il vino, fate sfumare, quindi abbassate la fiamma a lasciate stufare lentamente fino a che sarà bello tenero. Unite a questo punto i broccoli cotti, regolate di sale e lasciate insaporire per qualche minuto. Trasferire il tutto su un recipiente dai bordi altri, unite un cucchiaio di olio e con un frullatore ad immersione con dei movimenti dal basso verso l’alto amalgamate tutto bene fino ad ottenere un crema. Lasciate raffreddare, rimescolate e servire accompagnata da verdure fresche.

2 Comments

  1. StampNinja

    sinceramente, se li faccio a cimette al forno assieme ad altre verdure, io non li lesso preventivamente. non lo trovo necessario.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.