Healthy plate #1

Ho trovato alcuni articoli nel web che decantano, e ritengono che siano di moda le cosiddette “healty bowl“. Altro non sono che il “piatto sano” o “piatto della salute” o “healthy plate” che cerco da sempre di spiegare a chi approccia un nuove regime alimentare. E’ tutto molto semplice: basta pensare di riempire un piatto a metà con le verdure e nell’altra metà inserire per un quarto le proteine sane (pesce, carne bianca, ricotta di solo siero, uova, legumi) e per l’altro quarto i cereali, meglio integrali e in chicco. In poche parole un pasto equilibrato ricco di ingredienti naturali, semplici e colorati.

Vedo che per molti, abituati da sempre a mangiare quello che chiamiamo “primo” o “secondo” risulta a volte difficile comporlo.

Allora ecco un primo esempio, a base di:

  1. Verdure cotte: broccolo fiolaro cotto in pentola con la cipolla; carote alle erbe di Provenza con gli Champignon; zucca all’origano al forno.
  2. Cereale: quinoa italiana.
  3. Proteina sana: ricotta di solo siero al pepe dell’Iran.
  4. Fonte oleosa: olio extravergine di oliva e olive.

STAGIONALITA’ RICETTA: inverno – DIFFICOLTA’: 1/5 – TEMPO: 40 minuti


Ingredienti per 4 persone:

Per la quinoa:

  • 200 g di quinoa
  • 600 ml di brodo vegetale
  • 1 foglia di alloro
  • q.b. sale

Sciacquate abbondantemente la quinoa e versarla sul brodo vegetale. Unite la foglia di alloro, salate leggermente, portate a bollore. Quindi abbassate la fiamma al minimo e proseguite la cottura a pentola coperta per circa 10-15 minuti. Spegnete, lasciate assorbire tutto il brodo vegetale e intiepidire, sgranate con una forchetta e servite.

Per le carote:

  • 2 carote
  • una decina di Champignon
  • 1/4 di bicchiere di vino bianco
  • q.b. erbe di Provenza
  • q.b. sale
  • 1 cucchiaio di olio

Tagliate le carote a rondelle in obliquo. Trasferitele in una padella con un cucchiaio di olio e uno di acqua. Salate, fate cuocere per qualche minuto mescolando. Aggiungete il vino, coprite e proseguite la cottura. Nel frattempo tagliate gli Champignon. Quando le carote saranno quasi cotte, unite gli Champignon e lasciate cuocere per altri 5 minuti. Regolate di sale.

Per il broccolo fiolaro:

  • 1 broccolo fiolaro
  • 1/2 cipolla bianca
  • 1 cucchiaio di olio
  • q.b. sale

Tagliate la cipolla a fettine sottili, quindi tritatela a coltello. Fatela appassire in un cucchiaio di olio e un paio di acqua. Nel frattempo lavate e tagliate molto finemente il broccolo fiolaro, unitelo alla cipolla e continuate la cottura per circa un quarto d’ora. Regolate di sale e servite.

2 Comments

  1. Alberto Colombo

    Casualmente sono arrivato al Suo sito per via della foto…….
    Personalmente penso che cibo a parte potremmo mettere il titolo della ricetta in Italiano piuttosto che in inglese, non se ne può più; abbiamo una lingua bellissima, facciamo un cibo che tutto il mondo ci invidia, facciamoci valere per quel che siamo: PIATTO DELLA SALUTE #1.
    Grazie e scusi l’intromissione!

    • Il piatto delle Salute a cui faccio riferimento è quello della Harvard of Medical School, ben venga il titolo in italiano, a me personalmente piaceva più in inglese, ma terrò conto del suo suggerimento, magari doppio titolo 😉

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*