Zuppa depurativa: lenticchie e zucca

Durante questi ultimi giorni di festività, dedichiamo alla “leggerezza” un pasto al giorno, magari invitiamo anche i nostri amici o parenti e presentiamo loro più portate a base vegetale. Questo piatto gustoso potrebbe ad esempio essere la portata principale, preceduta da verdure crude di tipo diverso e rese accattivanti da dei condimenti a base di gusti forti come ad esempio la senape, l’acciuga, pomodorini secchi o capperi. 

STAGIONALITA’ RICETTA: autunno/inverno – DIFFICOLTA’: 1/5 – TEMPO: 30 minuti

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 g di zucca
  • 150 g lenticchie nere piccole
  •  1 carote
  • 1 grande cipolla bianca
  • 3 foglie di alloro
  • 1 rametto di timo
  • 1 litro di brodo vegetale
  • 1 pizzico di curry dolce
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Tagliate finemente la cipolla quindi tritatela con un coltello. Fatela stufare con un cucchiaio di olio e un paio di acqua finché non comincerà a diventare tenera. Unire anche le carote dopo averle tagliate a piccoli dadini. Sciacquate le lenticchie ed aggiungetele al resto. Unite a poco a poco anche il brodo vegetale caldo (quel che serve a tenere appena coperti gli ingredienti). Mettete anche le foglie di alloro e il timo. Dopo 10 minuti unite anche la zucca a dadini, aggiungete il restante brodo, quindi abbassate la fiamma e portate a cottura. Alla fine unite il curry. Lasciate intiepidire. Per renderla più cremosa potete scegliere di prelevarne una parte e frullarla bene per poi unirla nuovamente alla zuppa.  Servite con un filo di olio.

2 Comments

  1. non ho messo il curry ma è venuta buonissima lo stesso. l’ideale sarebbe farla con del brodo vegetale fatto in casa di cui però ero sprovvista.crei degli abbinamenti semplici ma di gran gusto

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*