Minestra di miglio alla curcuma

Adoro il miglio. Nelle minestre è molto facile da usare, perchè cuoce velocemente come fosse pastina ma con delle proprietà nutrizionali decisamente differenti: è energizzante, rinfrescante, ricco di minerali, alleato della pelle e rinforzante per unghie e capelli… in questo brodino ricco di verdure, colorato dalla curcuma e reso prezioso dal sapore del curry ci sta proprio a pennello. In genere il miglio lo trovo anche ottimo per tortini e polpette e come cereale al mattino della crema Budwig. Lo trovate tra gli scaffali dei supermercati con la denominazione “Miglio decorticato”. Fate attenzione a quello bruno (comunque buono e ricco di proprietà) che ha dei tempi di cottura decisamente differenti.

STAGIONALITA’ RICETTA: inverno – DIFFICOLTA’: 2/5 – TEMPO: 40 minuti

Ingredienti per 4 persone:

  • 100 g di miglio
  • 1/2 cavolfiore bianco
  • 6 foglie di broccolo
  • 1 carota
  • 1 porro
  • 2 rametti di timo fresco
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • 1/2 cucchiaino di curry dolce
  • q.b. sale marino integrale
  • 1,3 litri di brodo vegetale

Tagliate il porro a rondelle e fatelo intenerire con un cucchiaio di olio e due di acqua. Nel frattempo tagliate finemente le foglie del broccolo eliminando la costa centrale. Tagliate la carota a dadini e il cavolfiore a fettine sottili e unitelo alle altre verdure. Aggiungete una parte di brodo vegetale e lasciate cuocere per una ventina di minuti. Unite ora il miglio sciacquato, il restante brodo e continuate la cottura unendo anche le erbe aromatiche. A pochi minuti dal termine della cottura spolverate con il curry e la curcuma. Spegnate il fuoco, mescolate bene e lasciate insapore prima di servire, condendo con un filo di olio a crudo.

[/box]

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*