Healthy plate #4

Ecco un altro piatto della salute…

  • una bella metà del piatto riempita da verdure: ratatouille di bieta colorata-cipolla-finocchio-carote + asparagi bianchi cotti al forno + radicchio fresco
  • un quarto da carboidrati: patate lesse prezzemolate,
  • un altro quarto proteine: ricotta di solo siero.

Le patate NON sono verdure … vengono chiamate verdure amidacee e per questo considerate dal punto di vista nutrizionale al pari dei carboidrati. Sono da utilizzare al posto di pane, pasta, riso e altri cereali in chicco. Per abbassarne l’indice glicemico, cuocetele con la buccia, quindi lasciatele raffreddare e conditele con olio e succo di limone: qui ho aggiunto un abbondante trito prezzemolo per renderle più gradevoli.

STAGIONALITA’ RICETTA: primavera – DIFFICOLTA’: 1/5 – TEMPO: 20 minuti

Ingredienti per 4 persone:

Per la ratatouille:

  • 2 carote
  • 1 cipolla
  • 1 finocchio
  • due pugni di biete dal gambo rosso
  • q.b. erbe di Provenza

Tagliate la cipolla a spicchi e lasciatela appassire con un cucchiaio di olio e un paio di brodo vegetale. Quando saranno tenere unite i finocchi tagliati a spicchi, le carote a rondelle e le biete tagliate finemente. Cuocete finché sarà tutto tenero. Spolverate con le erbe aromatiche e regolate di sale.

Per gli asparagi:

  • una ventina di asparagi
  • q.b. sale
  • q.b. olio evo

Lavate e pelate gli asparagi, tagliateli a metà nel senso della lunghezza e disponeteli una a fianco all’altro sulla teglia del forno. Spruzzateli con un vaporizzatore per olio e salate. Coprite con carta da forno, quindi cuocete a 170°C per 30 minuti mescolando di tanto in tanto.

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è glu_la_uo.png

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*