Fette biscottate all’uvetta

A colazione, le fette biscottate spalmate di crema di datteri e mandorle, sono una delizia.
Una colazione differente ogni giorno oltre che ad appagarci ci permette di lavorare sulla varietà degli alimenti che introduciamo. E la salute sta nella varietà!

Piacciono anche a voi? La lista degli ingredienti di quelle industriali non mi convince nemmeno un po’. Trovo invece delle fette biscottate di ottima qualità fatte artigianalmente e altre spulciando tra gli scaffali del negozio biologico (non tutte! leggete le etichette anche dei prodotti BIO). Personalmente mi piacciono di più se sono arricchite di qualche ingrediente. Ho deciso di usare la pasta madre per fare un panbauletto dolcificato con il malto e con le uvette e poi tagliarlo a fette da far dorare in forno.

Un buon esperimento. Vi lascio la ricetta invitandovi a leggere gli ingredienti che ho usato e a confrontarli con quelli elencati nelle etichette delle fette confezionate. Buona colazione #consapevole!

STAGIONALITA’ RICETTA: tutto l’anno – DIFFICOLTA’: 3/5 – TEMPO: 50 minuti di cottura+ lievitazioni

Ingredienti per un bauletto da tagliare in fette:

  • 450 g circa di farina semi-integrale
  • 250 g di LI.CO.LI attivo
  • 200 ml latte di avena
  • 30 g malto
  • 30 g di olio extravergine di oliva
  • 100 g di uvetta sultanina
  • 1,5 cucchiaini di sale marino integrale

Mettete la pasta madre in una terrina capiente, aggiungete il latte tiepido e mescolate bene. Unite il malto, l’olio, la farina e il sale e amalgamate gli ingredienti. Da ultimo aggiungete le uvette. Passatelo alla spianatoia e lavoratelo bene. Lasciate lievitare in ambiente tiepido, lontano da correnti d’aria per 1 ora, quindi eseguite una prima serie di pieghe. Lasciate lievitare per un’altra ora e mezza ed eseguite una seconda serie. Date la forma allungata, adagiate in uno stampo da plumcake e lasciate in forma per l’ultima lievitazione (per un totale di circa 4h complessive).

Cuocete a 180°C per 40 minuti. Sfornante e lasciate raffreddare. Quindi tagliate a fette spesse tra 1/2 e 1 centimetro, sistematele su una teglia e lasciatele in forno a 150°C per 30-40 minuti avendo cura a metà del tempo di girarle dall’altro lato. Lasciate raffreddare e conservate in un contenitore ermetico ben protette dall’umidità.

la_uo

3 Comments

  1. Paola Di Giuseppe

    Grazie mille per le tue ricette, sempre attente alla genuinità di quello che proponi… io ti leggo sempre, sei una fonte di ispirazione!
    Una domanda: se volessi realizzarle gluten free e con il lievito di birra come dovrei regolarmi nelle dosi?

    • Grazi Paola per i tuoi complimenti, sempre bello riceverli. La tua domanda è difficile: sai che con il gluten free è tutt’altra cosa, servono oltre che a delle farine sz glutine anche degli addensanti. E’ un mondo completamente diverso, quindi non riesco a darti una risposta, mi spiace.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*