Panzanella veg

🚶‍♀️Ieri camminata in montagna, sopra al lago del Corlo, per sfuggire dal caldo e per godere della compagnia delle mie storiche amiche.

Tenendo conto del caldo, ho portato come pranzo al sacco panzanella e frutta fresca.
❌Evita in estate i panini con i salumi, ricchi di sale, che aumentano la ritenzione idrica già in agguato con questo clima.
✅Scegli alimenti ricchi di acqua, vitamine, minerali che ti idratano.

Nella mia panzanella in versione veg:
👉pane integrale raffermo 🍞 di pasta madre tagliato a pezzetti;
👉cetrioli 🥒 ricchi di acqua 💦, fibre e minerali, con basso apporto calorico permetteno di dare senso di sazietà senza eccedere con le calorie;
👉pomodori 🍅succosi varietà Cuore di Bue: rinfrescanti e depurativi. Per la presenza di acidi organici, stimolano la digestione salivare e gastrica, favorendo in particolare la digestione degli amidi;
👉Cipolla di Tropea
👉fagioli cannellini;
👉olive taggiasche;
👉origano.

Ho lasciato il pane in ammollo con acqua e 2 cucchiai di aceto di mele, aggiunto i cetrioli dopo averli tagliati a fettine e lasciato mezz’oretta a riposare con il sale. Sbucciato i pomodori e tagliati a dadini la polpa succosa. Unito tutto, compresi i fagioli cannellini cotti. Mescolato bene, con aggiunta di olio e origano e lasciato riposare un giorno in frigo.

#pranzoasacco #panzanellavegetariana #ortaggiestivi #stagionalità #cucinadellanima #laurafaggiannutrionista #nupa #nutrizionistiperlambiente

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.