Melanzane ripiene #2

Trovo che le verdure ripiene siano una vera squisitezza. Preparate per tempo e gustate a temperatura ambiente diventano un buon piatto unico accompagnato da verdura fresca. Serve però il forno…sia per ammorbidirle prima di farcirle che per continuare la cottura una volta riempite…non facile con questo caldo. Personalmente le ho preparate al mattino presto e gustate la sera. Riempite con molte erbe aromatiche tritate assieme ad un po’ di pane per dare la consistenza e alla ricotta. Un’altra ricetta la trovate qui.

Le melanzane ora nel pieno della stagione sono ricche di minerali, di antiossidanti come tutta la verdura e la frutta colorata e di acqua. Pare contengano alcune molecole simili alla cinarina del carciofo e quindi con proprietà paragonabili per l’equilibrio della funzionalità epatica, agendo come depurativo e al tempo stesso come ipocolesterolizzante.  

STAGIONALITA’ RICETTA: estate – DIFFICOLTA’: 1/5 – TEMPO: 60 minuti

Ingredienti per 2 persone:

  • 2 melanzane lunghe
  • 150 g di ricotta solo siero
  • 20 g di pane di grano duro
  • 2 cucchiai di Parmigiano (facoltativo)
  • 20 foglie di basilico
  • 2 ciuffi di prezzemolo
  • qualche foglia di melissa
  • 1 pezzetto di aglio
  • 1 cucchiaio di pangrattato
  • q.b. sale
  • q.b. olio extravergine di oliva

Lavate le melanzane e con un grosso coltello tagliatele a metà per il lungo. Praticate dei tagli sulla polpa, salate leggermente ed infornate coperte da carta da forno a 175°C per 35 minuti. Sfornate, lasciatele intiepidire quindi svuotatele dalla polpa con l’aiuto di un cucchiaio. 

Frullate il pane assieme alle erbe aromatiche fresche. Unite la ricotta, il Parmigiano, la polpa cotta delle melanzane e frullate tutto assieme fino ad ottenere un composto omogeneo. Regolate di sale e con il composto riempite i gusci di melanzana. Disponeteli in una pirofila, condite con un filo di olio e spolverate con il pangrattato.

Infornate a 175° per circa 20 minuti. Lasciate intiepidire prima di servire.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*