Spaghetti al sugo di sedano

Spaghetti al sugo di sedano

Sono in un periodo in cui il pesto mi piace in modo particolare: sarà per le due  piantine di basilico che ho messo in giardino e che sono a portata di mano con un’ottima produzione (ma ormai siamo agli sgoccioli).

Veloce da fare per una pasta improvvisata e da creare in mille diverse versioni: basta avere a disposizione qualcosa di verde da frullare con un seme oleoso a cui aggiungere un buonissimo olio di oliva e (ufficio permettendo) un po’ di aglio.

E così ho già collaudato ortiche e mandorle, basilico e noci, basilico e semi di girasole, salvia e mandorle, ora foglie di sedano e mandorle e in lista di attesa qualcosa con la rucola!

Come spesso ultimamente accade, mi sono ritrovata a preparare il pranzo in tutta fretta. Per fortuna avevo del sedano, appena raccolto dall’orto, che ho pensato di sfruttare per un sugo diverso dal solito.

E allora PESTO SIA, finchè la stagione lo permette. Questa versione ha un gusto molto intenso, ma se vi piace il sedano di sicuro lo apprezzerete. Per arricchirne il gusto ho pensato di aggiungerci delle alici e una spolverata di peperoncino piccante.

Senza neanche accorgercene e con  10 minuti di preparazione abbiamo un piatto dall’ottimo contenuto nutrizionale: la fibra e le vitamine del sedano fresco, gli omega 3 delle mandorle, l’apporto di fibra e minerali della pasta integrale, gli antiossidanti del peperoncino.

 

 

STAGIONALITA’ RICETTA: estate/autunno – DIFFICOLTA’: 1/5 – TEMPO: 15 minuti

Ingredienti per 2 persone:

  • 160 g di spaghetti semintegrali
  • 50 g di foglie fresche di sedano
  • 50 g di mandorle (io non spellate)
  • 6 acciughe sott’olio
  • 1 spicchio d’aglio
  • peperoncino
  • sale
  • olio extravergine di oliva

Fate insaporire l’aglio con un cucchiaio di olio, quindi fateci sciogliere le acciughe.

Nel frattempo con un frullatore o con un mortaio sminuzzate le foglie di sedano assieme alle mandorle, aggiungendo l’olio necessario ed ammorbidendo il pesto con del’acqua di cottura. Salate.

Scaldate una pentola con abbondante acqua salata e cuocete gli spaghetti. A cottura ultimata scolateli, quindi conditeli con il pesto e con le acciughe. Spolverate con peperoncino in polvere.

2 Comments

  1. ho trovato una ricetta con delle alici, ma non è un sito di ricette vegan??

    • @Lucia: ciao. No, Lucia, non è un sito vegan. Ci sono anche ricette vegan, ma non solo. Diciamo che sono prevalentemente vegetariane, ma trovi anche qualcosa (pochissimo) sia con carne che con pesce. La oca importante per me è che sia cucina consapevole, senza nessuna etichetta…e allora frutta e verdura di stagione, ingredienti con meno manipolazioni industriali possibili, km 0…questa è la mia etica. A presto.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*